Shatzu e Shin Tai®


DSC_0079

Lo Shiatzu
Lo Shiatsu è una terapia fisica che sostiene e rafforza la capacità naturale del corpo di guarire in sé stesso . Funziona su tutta la persona e non solo con il corpo fisico , ma anche con gli aspetti psicologici , emotivi e spirituali dell’essere.
Nella pratica il professionista usa il tatto, pressione confortevole e tecniche manipolative per regolare la struttura fisica del corpo ed equilibrare il flusso di energia . È un’esperienza profondamente rilassante e con trattamenti regolari si può alleviare lo stress, guarire delle malattie e mantenere la salute in una condizione di benessere.

Storia
I massaggi, l’agopuntura e la fitoterapia, sono stati per secoli parte integrante della medicina tradizionale cinese, che nel sesto secolo è stata introdotta in Giappone da un monaco buddista. I giapponesi hanno sviluppato e affinato molti dei suoi metodi per seguire la propria fisiologia, temperamento e clima. In particolare, hanno sviluppato la guarigione manuale e l’arte della diagnostica, sviluppando inoltre delle tecniche speciali di diagnosi addominale, trattamenti e massaggi, che vengono ancora oggi utilizzate nello shiatsu.

Tuttavia, la pratica del massaggio noto con il vecchio nome di Anma ( o Tuina in Cina) a poco a poco è stata vista come dissociata dalla medicina e più associata a relax e piacere.
Alcuni praticanti hanno però conservato il massaggio e le tecniche correlate, accettandole come un’arte di guarigione.

Nella prima parte del 20 ° secolo, Tamai Tempaku ha incorporato le più recenti scienze occidentali di anatomia e fisiologia e discipline come la fisioterapia e la chiropratica in diversi vecchi metodi di trattamento. Originariamente ha usato il termine shiatsu ryôhô o pressione di guarigione col dito, poi shiatsu cioè metodo di pressione con le dita. Ora è conosciuto semplicemente come Shiatsu, e tale terapia è stata ufficialmente riconosciuta da parte del governo giapponese nel 1964, così distinguendola da Anma e massaggio occidentale.


Lo Shin Tai®

ShinTai, se tradotto alla lettera, significa “sorgente del corpo”. Questo termine è stato usato da Saul Goodman per definire un tipo di lavoro sul corpo che ha le sue radici nello Shiatzu.
Questa tecnica va alla ricerca sino al livello del sistema energetico del paziente e con il trattamento ristabilisce la completa comunicazione tra corpo e mente.
Lo ShinTai permette di superare i blocchi energetici accumulati nel corso della vita aumentando così la nostra capacità di crescita e trasformazione in positivo. Lo ShinTai si basa sull’idea che ciascuno di noi sia unico e pertanto anche il processo di guarigione debba necessariamente avere caratteristiche uniche. Occorre quindi saper identificare le modalità di intervento sul paziente ed il tipo di trattamento da applicare, a mano a mano che il suo sistema energetico diviene ricettivo e la sua l’energia che è rimasta bloccata nel corpo diviene nuovamente disponibile.

Saul Goodman, fondatore e direttore della Scuola Internazionale di Shiatsu, pratica e insegna Shiatsu dal 1973. Ha scritto diversi libri, fra cui Attivazione del corpo di Luce, Il libro dello Shiatzu, . Grazie al suo talento ed alle sue capacità di esplorare l’energia e le sue dimensioni visibili e invisibili, riesce a creare e sviluppare costantemente nuove tecniche, sempre all’avanguardia.

per Shiatsu e Shin Tai contattare Paola tel. 3382537831

mail: p.p.parvati@hotmail.it